8 marzo, al Museo per conoscere Medusa

7 Mar

Festa della donna

In occasione della festa dedicata a tutte le donne, la Soprintendenza organizza presso  il Museo Archeologico Nazionale delle Marche un incontro con l’archeologo Maurizio Landolfi.

L’argomento trattato sarà quello dell’iconografia della Medusa, che prende spunto dalla mostra “Medusa tra luce ed emozione“, recentemente inaugurata presso la Pinacoteca “Francesco Podesti” di Ancona. Riferimenti diretti al tema attraverso i rinvenimenti del territorio non mancheranno: oggetto di conversazione sarà infatti un cratere lucano proveniente da una tomba di Sirolo (Area Quagliotti, Tomba n. 46), della fine del V sec. a.C., su cui è raffigurato Perseo che solleva la testa recisa della Medusa, esposto presso l’Antiquarium Statale di Numana.

L’evento si svolgerà alle ore 11 presso il Museo Archeologico Nazionale delle Marche e verrà replicato alle ore 17 presso l’Antiquarium Statale di Numana.

8 marzo - Donna o Medusa?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: